Trilogia del Granello di sabbia

Spread the love
Spread the love

I primi due volumi sono già usciti, il terzo è in fase di stesura. Una trilogia distopica che parte dal presente, per analizzare possibili sviluppi futuri della nostra società. Uno sguardo disincantato su una società sempre più orwelliana, eterodiretta e confusa. Tutti i miei libri sono disponibili su Amazon in formato ebook o cartaceo.

L’idea del primo volume della trilogia nasce nel’estate del 2018, con la nave Diciotti sequestrata al largo delle coste italiane e il suo carico di disperati costretto a restare in mare in condizioni disperate. A Novembre 2020 esce questo libro, un romanzo distopico che immagina un paese dominato da un regime autoritario spietato, dove il razzismo è legge e le donne sono oggetti sessuali. Un uomo, un dirigente del regime, a poco a poco, comincia a ricordare e trova il coraggio necessario a fermare l’ingranaggio mediatico su cui il regime basa il suo consenso.

Il nuovo volume della trilogia, edito in questi giorni, è nato in piena pandemia e riflette paure, inquietudini e suggestioni di un anno vissuto in isolamento. Al centro, il tema del conflitto tra la legge e la libertà individuale, tra la necessità di tutelare la salute pubblica e il rischio, paventato da filosofi come Agamben, che, terminata l’emergenza, qualcuno possa continuare a cavalcare la paura. Al centro del racconto, Ismaele, il figlio del protagonista del libro precedente, simbolo della lotta di ognuno di noi contro un nemico invisibile ma presente.